Confini: a Nord e a Ovest con il Belgio, a Est con la Germania e a Sud con la Francia.
Superficie: 2.586 km^2.
Popolazione: 406.000 abitanti.
Densità: 157 abitanti/km^2.
Capoluogo: Lussemburgo (centro finanziario, commerciale e industriale).
Altre città:
-Esch-sur-Alzette (centro siderurgico).
Governo: monarchia costituzionale.
Religione: cattolica.
Lingua: lussemburghese (ufficiale); francese e tedesco.
Moneta: franco lussemburghese e franco belga.
Monti: assenti.
Fiumi: Mosella, Sûre, Clerve, Eisch, Attert.
Clima: continentale.
Agricoltura: vite, cereali, patate, rose e barbabietole da zucchero.
Allevamento: bovini.
Industria: siderurgica, chimica, della ceramica e delle fibre tessili artificiali.
Commercio: molto attivo fra gli Stati confinanti che appartengono all'UE.
Turismo: non attivo.

Il nome dello Stato deriva dal nome del castelli Lützelburg di Sigfrido I e fu sotto il dominio tedesco fino al 1354; poi il territorio divenne un ducato. Nel 1815 fu Granducato e fu occupato da Asburgo d'Austria, Asburgo di Spagna, Francia e Paesi Bassi. Nel 1860 divenne indipendente e dopo la Seconda Guerra Mondiale aderì alla NATO avendo un ruolo attivo nell'integrazione politica ed economica dell'Europa. Nel 1952 fu sede della CECA (Comunità Europea del Carbone e dell'Acciaio).

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email