Confini: a Nord con la Lettonia, a Ovest è bagnata dal Mar Baltico, a Sud con la Polonia e a Est con la Bielorussia.
Superficie: 65.200 km^2.
Popolazione: 3.710.000 abitanti.
Densità: 57 abitanti/km^2.
Capoluogo: Vilnius (centro industriale e nodo ferroviario).
Altre città:
-Kaunas (porto fluviale di origini barocche);
-Klaipėda (città portuale);
-Palanga (sede del turismo balneare e della lavorazione dell'ambra).
Governo: repubblica parlamentare.
Religione: cattolica.
Lingua: lituano e russo.
Moneta: lita.
Monti: Monti Baltici.
Fiumi: Nemunas, Vilija.
Laghi: di origine glaciale.
Clima: freddo.
Agricoltura: orzo, frumento, segale, lino, patate, barbabietole da zucchero e tabacco.
Allevamento: bovini, suini e animali da cortile.
Pesca: sviluppata.
Industria: alimentare, tessile, del tabacco, del legno, del carta, del cuoio, meccanica, chimica, elettromeccanica e cantieristica navale.

Turismo: in via di sviluppo.

Informazioni sulla Lituania: la regione fu abitata da Balti, Cavalieri dell'Ordine Teutonico, prima che il granduca Mindaugas li sconfiggesse nel 1236 e diventasse re. Nel 1385 fu eletto re Ladislao Jagellone e nel 1795 la Lituania fu divisa fra Russia e Prussia. Nel 1918 fu indipendente, ma nel 1940 fu incorporata all'Urss e nel 1990 fu di nuovo indipendente e la sua indipendenza fu riconosciuta dall'Urss nel 1991.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email