Sapiens 3012 punti

L'inquinamento idrico

Tra le varie forme di inquinamento vi è anche l'inquinamento idrico. Questo tipo di inquinamento comprende i fenomeni di degrado dell'acqua di fiumi, mari e laghi dovuti soprattutto ai rifiuti industriali, a quelli domestici e ai concimi e ai disinfestanti utilizzati per l'agricoltura.
Provvedimenti legislativi sono stati presi in materia di tutela dei mari per il controllo delle zone balneari e il regolamento della pesca. In particolare viene punita qualsiasi immissione di sostanze che possono stordire, intorpidire o uccidere i pesci. Negli ultimi anni per proteggere la salute di tutti i cittadini sono state varate leggi per garantire la purezza delle acque per uso domestico. In particolare è stata varata la cosiddetta legge Merli che disciplina gli scarichi di ogni tipo, sia pubblici sia privati, in tutte le acque superficiali e sotterranee, interne e marine nonché in fognature, sul suolo e nel sottosuolo.

L'acqua è divenuta un problema non solo perché è spesso inquinata, ma anche perché in alcune zone risulta ormai scarsa. Infatti, negli ultimi decenni il consumo d'acqua è notevolmente aumentato. Ognuno di noi deve prendersi il compito di limitare il consumo dell'acqua per il bene nostro e per il futuro.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email