Ominide 1958 punti

La globalizzazione e i problemi riguardanti la ricchezza/povertà


La globalizzazione è iniziata negli anni 90', subito dopo il crollo dei regimi socialisti. Questa, coinvolge ogni aspetto dell'economia e della società.

I miglioramenti che sono avvenuti grazie alla globalizzazione sono:
- lo sviluppo della rete infrastrutturale;
- la stabilità politica;
- le riforme in agricoltura;
- la maggiore efficienza dei servizi sociali;
- l'utilizzo di moderne tecnologie;
- la riduzione della povertà.

I paese avvantaggiati dalla posizione geografica e dall'abbondanza di risorse:
- hanno intensi rapporti commerciali internazionali;
- possono investire nella ricerca scientifica e tecnologica.

La crisi economica globale si è originata nel 2008 negli Stati Uniti quando ci fu stato il crollo della borsa di New York. Questa crisi economica è stato una delle cause che ha aumentato le disuguaglianze economiche, il calo dei consumi e la perdita di capacità produttiva.

Per problemi come la povertà estrema e la mortalità infantile ci furono stati alcune aiuti allo sviluppo e alcuni paesi industrializzati hanno inviato fondi che sarebbero serviti per finanziare programmi sull'alimentazione, sulla salute e sull'istruzione.
Questi obiettivi vennero in parte raggiunti nel 2015.

Minore è lo sviluppo economico, maggiore il livello di concentrazione della ricchezza nelle mani di pochi:
- nei paesi sviluppati, i governi assistono cittadini disagiati con alcuni sussidi e con contributi;
- nei paesi meno avanzati, i governi non hanno alcun mezzo per aiutare in qualche modo la popolazione povera.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email