Ominide 11268 punti

Ghana: Il Ghana è costituito da un altopiano e da vaste pianure solcate dai numerosi immissari del Lago Volta. Il clima è tipicamente tropicale: caldo e umido. L'economia del Paese è relativamente sviluppata: circa la metà della popolazione vive del lavoro dei campi, producendo cereali, arachidi, agrumi, ma soprattutto cacao, di cui il Ghana è il terzo produttore mondiale. Il sottosuolo, non adeguatamente sfruttato, presenta giacimenti di oro, bauxite, diamanti e manganese. In costante sviluppo appaiono le industrie estrattive del petrolio, della bauxite e quelle della lavorazione del legno pregiato, destinato al commercio estero.
Togo: Il Togo è un piccolo territorio dalle coste basse, costituito da un altopiano centrale ricoperto dalla foresta e solcato dai fiumi Mono e Volta. Il clima, prevalentemente caldo e umido, si fa leggermente più temperato nell'interno. Gran parte di prodotti agricoli e tipicamente tropicale: cacao, cotone, caffè e banane vengono coltivati nella parte meridionale del Paese e poi destinati all'esportazione. Abbastanza diffuso è l'allevamento del bestiame, in particolare degli ovini. Il sottosuolo è ricco di ferro e di fosfati, di cui il Togo è uno dei massimi produttori africani. Le industrie sono piuttosto scarse, ma è in espansione il settore agro-alimentare.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove