Ominide 2324 punti

I paesaggi agricoli

Dal punto di vista delle condizioni naturali, possiamo distinguere quattro grandi aree:
• Le regioni centro-occidentali
• Le regioni mediterranee
• Le regioni settentrionali
• Fascia pianeggiante centrale e orientale del continente.

Le regioni centro - occidentali
Nelle regioni centro-occidentali prevalgono territori pianeggianti e il clima atlantico umido.
Sono state sostituite con coltivazioni estensive di cereali e colture foraggere che hanno consentito un importante sviluppo dell’allevamento, prevalentemente bovino.
Anche la Pianura Padana è assimilabile alle regioni agricole centro-occidentali grazie alle caratteristiche del terreno, molto fertile perché di origine alluvionale.

Le regioni mediterranee
Le regioni mediterranee hanno sviluppato per ragioni climatiche e morfologiche coltivazioni specializzate di prodotti tipici.

L’agricoltura mediterranea si differenzia da secoli in due diversi tipi di coltivazione:
• Nelle zone più aride, essa comprende soprattutto colture di grano e olivo; qui le aziende sono in genere poco moderne e scarsamente produttive.
• Lungo le coste e nelle valli la situazione è molto più florida, grazie ad aziende moderne che praticano la coltivazione intensiva di alcuni prodotti.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email