Ominide 2324 punti

L’agricoltura europea

Il clima temperato che caratterizza la maggior parte delle regioni europee, con precipitazioni regolari e abbondanti e temperature in genere miti, ha sempre favorito le attività agricole.
Per rendere produttive le zone aride sono stati creati grandi sistemi si irrigazione e sono stati costruiti migliaia di bacini idrici artificiali.
Dal XIX secolo in Europa la superficie destinata all’agricoltura è aumentata grazie a importanti opere di bonifica e di irrigazione, ma negli ultimi 50 anni è diminuita a causa dello sviluppo delle aree urbane e dell’abbandono dei terreni meno produttivi.
Decisiva per l’incremento delle produzioni e la riduzione della fatica del lavoro agricolo è stata la meccanizzazione dei sistemi di produzione.
La recente diffusione dell’elettronica nei trattori e nelle attrezzature utilizzate per le diverse operazioni agricole consente una maggiore precisione nel lavoro.

Nei prossimi anni l’introduzione del GPS dei robot ridurrà ancor di più la necessità di manodopera agricola.
Lo sviluppo della meccanizzazione ha consentito anche di compensare la diminuzione del numero di occupati, conseguente allo spopolamento delle campagne.
Nelle realtà più avanzate, la riduzione del numero di occupati è stata compensata dalla specializzazione degli agricoltori, la tradizionale figura del contadino è stata sostituita da quella dell’imprenditore agricolo che utilizza mezzi moderni ed è in grado di programmare la produzione.
La ricerca scientifica in ambito agricolo ha oggi la sua massima espansione nel campo della selezione di sementi o capi di bestiame con l’utilizzo delle nuove tecnologie di ingegneria genetica.
Questi modernissimi e discussi settori della ricerca stanno creando in laboratorio nuove varietà di specie vegetali dalle caratteristiche più adatte ai processi di lavorazione.
Negli ultimi 25 anni in Europa è stata introdotta l’agricoltura biologica.
L’agricoltura integrata produce vegetali e animali con un limitato impiego di fertilizzanti e fitofarmaci.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove