Ominide 11266 punti

Danimarca – L’aspetto economico


Agricoltura: Le aziende agricole sono di piccole o medie dimensioni e vengono condotte prevalentemente da coltivatori diretti. L’elevato livello di specializzazione dell’agricoltura, che prevede un ampio ricorso a macchinari, concimi e moderne tecniche di coltivazione, consente al settore di ottenere alte rese dei prodotti. Circa il 60% della superficie nazionale è riservata alle attività agricole. Le colture più diffuse sono quelle dei cereali, soprattutto orzo, segale e frumento, seguite da quelle della barbabietola da zucchero, della colza e delle patate.
Allevamento e pesca: La Danimarca dispone di un consistente patrimonio zootecnico. Dal latte prodotto dai bovini si ricavano rinomati formaggi e burro. Più rilevante è, però, la zootecnia suina, da cui dipende l’industria degli insaccati che produce pregiati e ricercati salumi come la famosa pancetta. Altro importante allevamento è quello delle galline ovaiole. La pesca è attiva in tutto il paese e costituisce una voce importante per l’economia danese, poiché molta parte del pescato è destinato all’esportazione.
Sottosuolo ed energia: le risorse minerarie ed energetiche sono modeste; recentemente sono stati scoperti alcuni giacimenti di petrolio e gas naturale vicino alla Groenlandia.
Industria e artigianato: Nonostante la mancanza di materie prime, la Danimarca ha saputo sviluppare una solida industria di base che produce acciaio e ghisa, e raffina alluminio, piombo e zinco. Tuttavia, il tessuto industriale è prevalentemente costituito da piccole e medie imprese, attive soprattutto nel settore alimentare che trasforma i prodotti provenienti dalla campagna e comprende zuccherifici, birrifici, salumifici e soprattutto industrie lattiero-casearie. Il successo dell’agricoltura ha stimolato la crescita delle industrie chimiche di fertilizzanti e dell’industria meccanica specializzata nella produzione di macchine agricole. Nel Paese sorgono anche importanti industrie tessili, fabbriche adibite alla lavorazione del legno, cartiere e antieri navali. Fiorente è l’artigianato di porcellane e ceramiche di ottima fattura.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017