Genius 19186 punti

Le chiuse: descrizione e funzionamento

Le chiuse, dette anche conche, sono opere di ingegneria che servono ad eliminare le cascate lungo il corso dei canali per consentire alle chiatte di superarne facilmente il dislivello. Quando un natante sale lungo un canale e giunge in prossimità di un dislivello, esso viene fatto entrare in un bacino, chiamato conca, delimitato da due robuste porte. Dalla parte a monte, attraverso due serrande viene fatta entrare dell’acqua; pertanto, nella conca l’acqua sale ed il natante viene portato al livello del corso superiore del canale. A questo punto la porta a monte si apre ed il natante può proseguire il suo viaggio. Quando l’imbarcazione deve scendere, viene compiuta l’operazione inversa. Infatti quando il natante è chiuso nella conca vengono aperte le serrande della porta a vale in modo tale che l’acqua possa uscire. Quindi, nella conca il livello dell’acqua cala ed in questo modo il natante viene portato al livello del corso inferiore. Il funzionamento delle chiuse è reso possibile grazie alla proprietà dei vasi comunicanti.
La prima chiusa fu ideata e costruita da periti idraulici su ordine dei visconti di Milano e l’invenzione fu perfezionata da Leonardo da Vinci nel 1468. Egli modificò le porte, che si aprivano da entrambe le parti, con porte che si potevano aprire soltanto in senso, chiamate porte angolari. Queste porte, quando sono chiuse, formano un angolo con il vertice rivolto contro corrente in modo che così vengono tenute ben chiuse dalla forza stessa dell’acqua che preme contro i due battenti.
Le più grandiose chiuse del mondo sono quelle del Canale di Panama che unisce l’Oceano Atlantico con l’Oceano Pacifico. Lo scavo fu fatto eseguire dal governo degli Stati Uniti ed il lavoro, terminato nel 1914, durò dodici anni. Lungo più di 80 chilometri, esso si innalza a gradinate dalle due estremità verso il centro, per mezzo di sei conche, tre per ogni lato. Alla sommità troviamo un lago, il lago di Catun che si trova a 26 metri più alto rispetto al livello dell’ oceano.
Altre chiuse importanti si trovano lungo il Reno.
In Italia, alcune chiuse si trovano nel Naviglio Pavese. Il Naviglio ha origine dal Naviglio grande a Milano e sbocca nel Ticino, a Pavia dopo un percorso di 33 chilometri. I dislivello fra i due corsi del canale a monte e a valle è di circa 54 metri.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email