Ominide 2487 punti

Il Sudafrica - Aspetto Fisico

ASPETTO FISICO

Superficie 1.219.090 km2

Un antico altopiano orlato da rilievi
Il Sudafrica che ingloba i piccoli Stati del Lesotho e dello Swaziland, si estende all’estremità meridionale del continente africano, affacciandosi a sud e ad est sull’Oceano Indiano, a ovest sull’Atlantico.
Il territorio è occupato per circa due terzi da un antichissimo altopiano ( Veld ), esso è orlato a est dai Monti dei Draghi e a sud dalla Grande Scarpata.
I Fiumi e il clima

I fiumi Sudafricani sono caratterizzati da una portata assai irregolare e in molti casi restano asciutti per vari mesi dell’anno. Difficilmente navigabili, e spesso interrotti da rapide cascate, essi vengono utilizzati soprattutto per l’irrigazione dei terreni. Il maggiore fiume sudafricano è l’Orange che con i suoi numerosi affluenti raccoglie le acque su tutto l’altopiano con un bacino idrografico che supera il milione di km2, il fiume ha una lunghezza di 1.860 km.

Altri fiumi Sudafricani sono il Vaal e il Limpopo.
Il Sudafrica presenta una certa varietà climatica; La fascia costiera meridionale gode di un clima mediterraneo, più umido nella sezione orientale, quanto più si ci addentra nell’altopiano le precipitazioni diminuiscono e le temperature aumentano; qui prevale un clima sub-tropicale secco, mentre il clima è più arido nella parte occidentale dove la savana cede il posto al Deserto del Kalahari.

Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email