Ominide 2005 punti

Economia del Veneto


Il Veneto è una regione italiana situata nel nord-est con una popolazione di circa 4.900.000 abitanti. A partire dal boom economico degli anni 80, è considerata una delle regioni più ricche d’Italia, anche grazie al fatto che è stata una delle prime regioni ad iniziare, sul finire dell’800, un lento processo di industrializzazione.
L’agricoltura continua a rivestire una discreta importanza, in particolare quella di grano, vite e ortaggi, principalmente patate. La pesca, un tempo particolarmente florida, ha visto negli ultimi anni ridimensionare la propria importanza a causa della diminuzione del numero di pesci nell’Adriatico. Per quanto riguarda il settore secondario, che influisce in maniera superiore rispetto alla media nazionale,le industrie più importanti sono sicuramente quella tessile, con la presenza di gruppi importanti anche a livello internazionale, e pesante, soprattuto petrolchimica, meccanica e nella produzione di elettrodomestici.

Il turismo balneare, un tempo fiorente grazie ai numerosi turisti nordeuropei, in particolare nelle zone di Jesolo e Bibione, ha subito un ridimensionamento a causa della concorrenza di altre località. Al contrario, le città di Venezia e Verona, ma anche numerosi altri centri della regione, continuano ad essere fortemente attrattivi per turisti italiani e stranieri.
Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email