Genius 22361 punti

Città e suoi abitanti


La città: cambiano i suoi abitanti e il piano regolatore


Gli anziani

Fino a non molti anni fa i giardini della città erano popolati di bambini; oggi sono popolati di anziani. Essere anziani in città è difficile a causa del traffico e delle barriere architettoniche; il problema è destinato a crescere in quanto la popolazione italiana sta progressivamente invecchiando.

La popolazione multietnica

Un’importante differenza rispetto al passato è costituita dal fatto che un numero crescente di stranieri provenienti da Paesi poveri si stabilisce in Italia, soprattutto nelle città. Molti trovano un lavoro e ben presto si integrano nella nostra società; altri, meno fortunati, rimangono a lungo disoccupati, vivono spesso in alloggi di fortuna o degradati e finiscono, talvolta, per essere coinvolti in episodi di delinquenza che nelle grandi città risultano più frequenti. Talvolta alcuni extracomunitari alloggiano in degli alloggi di fortuna.

Le barriere architettoniche

Sotto certi aspetti, la città può diventare una barriera insormontabile per molti abitanti: bambini, anziani e portatori di handicap spesso non riescono a circolare per la presenza di ostacoli (marciapiedi, scalini, ecc.), chiamati barriere architettoniche, che impediscono loro di spostarsi agevolmente. Ad esempi, una disabile su una sedia a rotelle non può salire sull’autobus a causa degli scalini.

Il piano regolatore

Tutti i problemi precedentemente elencati richiedono interventi per modificare l'aspetto della città,la disposizione delle arre residenziali,piuttosto che quelle verdi o industriali. Il piano regolatore è lo strumento principale per progettare la città secondo criteri più adeguati alle nuove esigenze.
Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email