Erectus 1122 punti
Israele

Confini - Israele confina a nord con il Libano, a sud con l’Arabia Saudita, ad est con il Mar Mediterraneo e ad ovest con la Giordania.
Storia - Lo stato di Israele è nato nel 1948, all’inizio dell’Ottocento gruppi di ebrei europei si erano stanziati nei territori palestinesi, ma il desiderio di uno stato ebraico crebbe negli anni quaranta del novecento. Circa l’80% della popolazione è ebraica, essi provengono da tutti i paesi europei e in parte dagli Stati Uniti. Le guerre combattute contro i paesi arabi hanno permesso allo stato ebraico di ampliare i propri confini. Nel 1993 dopo anni di lunghe trattative, il riconoscimento dell’autorità palestinese sui territori di Gerico e Gaza sembrava avviare il contrasto a una pur difficile soluzione.
Economia - L’agricoltura israeliana è strettamente produttiva, infatti i soldi inviati da ebrei di tutto il mondo, sono stati possibili investimenti che hanno consentito di rendere produttivo e fertile il deserto. Alle industrie tradizionali si sono affiancate industrie di base petrolifere, siderurgiche, chimiche.
Città - La capitale di Israele è Gerusalemme circa 680.000 abitanti, una città importante è Tel Aviv circa 2,750,000 abitanti, è il centro industriale più importante del paese soprattutto per i settori tessili.
Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email