Sapiens Sapiens 12226 punti
Questo appunto contiene un allegato
Alpi centrali scaricato 0 volte

Le Alpi centrali


Le Alpi centrali sono comprese tra il col Ferret e il passo di Resia (1508 metri) e includono le Alpi Pennine, le Alpi Lepontine, le Alpi Retiche. A sud delle Alpi Retiche sorgono le Alpi Orobie ,come possiamo vedere dalla figura.
Si eccettuano il monte Rosa alto 4633,il monte Cervino alto 4478 metri e il monte Bernina alto 4050 m. Dei restanti monti l'altezza massima si attesta su 3000 metri.
A differenza delle Alpi occidentali, nelle Alpi centrali tra le montagne e la Pianura padana, si interpone un’ampia fascia di colline, le cosiddette Prealpi lombarde.
Da questi gruppi montuosi scendono importanti affluenti del fiume Po; essi sono il Ticino, l'Adda e l'Oglio. Questi sono alimentati soprattutto da nevai, perché nelle
Alpi centrali i ghiacciai sono meno numerosi che in quelle occidentali.
Ai piedi delle Alpi centrali si trovano i laghi : il lago d'Orta,il lago Maggiore,il lago di Como, il lago di Iseo e il lago di Garda.
Attraverso le Alpi centrali sono assicurati i collegamenti con la Svizzera.
Le linee ferroviarie attraversano la catena montuosa al valico del Sempione (quota 2005 metri, galleria 19,8 kilometri), a quello del San Gottardo ( quota 2108 metri, galleria 15 kilometri) e a quello del Bernina (quota 2323 metri).
I collegamenti autostradali avvengono attraverso l’autostrada del Sempione, mentre quelli stradali hanno luogo ai passi del Gran San Bernardo, Sempione, Gottardo, Spluga, Resia e Bernina.
Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze