Ominide 11270 punti

I fenomeni fisici e le loro leggi

Corpo, materia, sostanza: Noi avvertiamo la presenza degli esseri viventi e degli oggetti inanimati perché occupano un determinato spazio. Essi, con linguaggio scientifico, si chiamano corpi. Ciascun corpo è costituito da una determinata quantità di materia avente particolari proprietà e che è detta sostanza. Sono sostanze: il legno, l’acqua, l’aria ecc.
Due tipi di fenomeni: Se con martello frantumiamo e riduciamo in polvere un pezzo di vetro non produciamo alcun mutamento nella sostanza (vetro) della quale era costituito il corpo ed è sempre possibile, fondendo la polvere di vetro, ricostruire la lastra originaria. Questo fenomeno sarà oggetto di studio della fisica.
Un pezzo di carta che brucia diventa cenere dalla quale non è più possibile ottenere la carta. Fenomeni simili sono studiati dalla chimica che è la scienza che si occupa appunto delle trasformazioni definitive delle sostanze.

I tre stati fisici dei corpi: Una prima osservazione dei corpi può riguardare lo stato fisico delle sostanze che li costituiscono e che possono presentarsi in tre modi differenti:
- solidi: se hanno forma e volume proprio (legno, ferro, vetro ecc.);
- liquidi: se hanno volume proprio, ma non forma propria e assumono la forma dei recipienti che li contengono (acqua, ammoniaca, alcool ecc.);
- gassosi: se non hanno né forma né volume proprio e tendono ad espandersi continuamente (aria, ossigeno, idrogeno).
I liquidi e i gas con una denominazione unica si chiamano anche fluidi. I tre stati fisici, detti anche stati di aggregazione dei corpi, derivano dal fatto che ogni sostanza è formata dall’insieme di parti piccolissime di materia dette molecole, in continuo movimento e tenute insieme da forze di coesione che sono molto intese per i corpi solidi, più deboli nei liquidi e quasi nulle nel gas. Le forze che si esercitano fra le molecole di corpi differenti si dicono forze di adesione. Per adesione i corpi solidi ben levigati si uniscono fra loro o ad altri corpi in modo che è difficile distaccarli. Per lo stesso fenomeno i corpi solidi, posti a contatto con i liquidi, si bagnano.

Hai bisogno di aiuto in Concetti generali di fisica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove