Mongo95 di Mongo95
Ominide 2075 punti

Valla è un membro del cenacolo di Salutati, in cui si manifesta ancora più decisamente l’importanza della dialettica come metodo filosofico e quella della natura all’interno di una definizione antropologica dell’uomo.
Nell’opera Dialettica (1439) si afferma che la logica aristotelica non è l’unico modello filosofico a cui rifarsi, ma si evidenzia piuttosto l’importanza del discorso dialettico, facendo quindi un passo indietro rispetto alla tipica idea di intellettuale, che si limita a argomentare l’incomprensibile senza mai preoccuparsi di spiegarlo all’esterno. Il testimone passa quindi da Aristotele a Platone, che dà esempio di “giusta” filosofia nei Dialoghi. Se un filosofo vuole davvero essere impegnato, deve persuadere gli altri dell’utilità dei suoi studi, che essi possono avere influenza sulla realtà esterna. Non cerca la verità, che come tale non deve convincere nessuno.
Nel De Voluptate (1431) si dà una diversa caratterizzazione al problema etico, fondandolo sul piacere e non più la virtù della ragione, tanto migliore quanto estranea alla sfera delle passioni. Per agire rettamente, l’uomo deve prima di tutto provare piacere per ciò che fa, solo così ci sarà giustizia nelle azioni. Sarebbe ridicolo affrontare un discorso etico senza riferirlo direttamente alla natura dell’uomo, cioè il piacere come dimensione prettamente corporale e terrena, non tanto in accezione edonistica. Valla intende costruire un ideale normativo incentrato sulla natura, senza scordarsi dell’essere da cui si parte quando si vuole definire il “dover essere”. La rivalutazione filosofica delle passioni ridà valore metafisico all’esistenza terrena, che sulle passioni si fonda. L’ideale della virtù civile e quello dell’amore cristiano vengono così uniti, in una vita filosofica “epicurea”, con una trascendenza che però non ha mai priorità rispetto all’immanenza (se non sul piano teorico).

Anche la filologia, che stabilisce la veridicità o falsità dei documenti, è essenziale, dandoci gli strumenti per intervenire con grande effetto nel dibattito pubblico e politico.

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email