Mongo95 di Mongo95
Ominide 6481 punti

Misoginia, amore per gli animali, Stato


Differenze di genere per quanto riguarda la giustizia. Le donne non riescono ad essere giuste, non hanno una vocazione alla giustizia, mentre gli uomini sono più portati a tale virtù. Però, le donne sono più propense alla virtù dell’agape e amore del prossimo. Ciò perché le donne hanno scarsa padronanza di sé, bassa comprensione dei principi universali ma familiarità cl concreto. Giustizia come virtù maschile per eccellenza
Gli animali? Un animale non può essere giusto, perché non ha una moralità cosciente. È sempre necessaria per la giustizia una rianimazione da parte della compassione, altrimenti la pena è lo smarrimento della giustizia nella sua identità.
Lo Stato non può amministrare la giustizia, in quanto non è un’istituzione morale, ma può soltanto avere funzione protettiva, ma non l’incarnazione della giustizia. In aperta polemica filosofica con la concezione hegeliana.
La formula della giustizia. La grandezza dell’ingiustizia della mia azione è uguale alla grandezza del male che con ciò faccio ad un altro, divisa per la grandezza del vantaggio che io stesso ne guadagno. Mentre per quanto riguarda la giustizia, essa equivale alla grandezza del vantaggio che la lesione dell’altro mi recherebbe divisa per la grandezza del danno che egli ne subirebbe. Al di là della formula, ciò che importa sottolineare è che con ciò si mette in discussione ogni modello equitativo.
Hai bisogno di aiuto in Filosofia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Cerca la tua scuola con Scuola in chiaro