Ominide 332 punti
Rousseau ritiene che la riflessione interiore sia direttamente collegata con il rapporto esistente tra l’essere umano e la natura. L’io viene decentrato rispetto alla società, in quanto il mancato raggiungimento della felicità (Rousseau dice che la felicità è impossibile perché il nostro piacere non deriva dal desiderio in sé, ma unicamente dal suo raggiungimento) lo pone in secondo piano rispetto a qualunque sua possibile collocazione.
Si sviluppa così il tema della solitudine ricollegata a quella che era la condizione dell’uomo nello stato primitivo, nel quale esisteva una cieca felicità che Rousseau sostiene debba essere ricostituita. La solitudine ci dà un piacere dato dall’allontanamento dal consenso umano e ci consente il ripiegamento in noi stesi. Nel Passeggiatore solitario (1776-78) egli dice che i piaceri della solitudine sono legati all’esperienza della natura. La solitudine è:
1. Un fallimento personale da ascrivere al mondo sociale, motivo per il quale decidiamo di rinunciarvi.
2. Intesa come componente della vita associata; fa parte del lavoro della coscienza e rielabora il tema del ritorno in sé.
3. Componente dell’incontro con la natura, anche quando essa è frutto della mano umana (il giardino di Eloisa).
Rousseau era anche un erborizzatore ed in quanto tale osserva e fa esperienza della natura, provando il piacere della contemplazione degli ambienti naturali che produce un’estasi. La terra offre l’unico spettacolo di cui l’uomo non può stancarsi; più un contemplatore ha l’anima sensibile più si abbandona all’estasi avvertendo l’immensità della bellezza dell’universo nel quale si identifica (Passeggiatore). Essa è infinita davanti all’uomo primitivo e solo.
Viene a il quadro finalistico, la natura colpisce solo per la sua armonia che ci fa immergere in un sentimento piacevole, facendoci sentire nel proprio elemento. È un modo attraverso il quale rientrare in sé facendo esercizio della scienza e tacitando ogni altra agitazione dell'animo. Si tratta di un involontario, ma potente trasporto.
Hai bisogno di aiuto in Filosofia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email