Ominide 3880 punti
L’io penso: Elaborata la tavola delle categorie, Kant si pone un problema di fondo, quello della giustificazione della loro validità o, della “deduzione trascendentale” delle categorie. Il termine “deduzione” indica l’operazione con cui si stabilisce la sussistenza di un “diritto” e quindi la legittimità di pretesa. Kant si chiede infatti “con quale diritto” si può sostenere che le categorie o forme pure dell’intelletto determinano i contenuti oggettivi della conoscenza.
Hai bisogno di aiuto in Filosofia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email