Ominide 1148 punti

Giovanni Calvino

Giovanni Calvino, un influente della Riforma Protestante, dopo gli studi umanistici e giuridici, si avvicinò alle idee di Lutero. Il centro della sua attività fu Ginevra, dove creò una repubblica teocratica ispirata ai principi delle norme stabilite nelle Ordinanze ecclesiastiche. A Ginevra, la vita dei cittadini era disciplinata dalla dottrina religiosa, e qualsiasi manifestazione di dissenso religiosa, veniva ritenuta un eresia e veniva quindi condannata. La dottrina di Calvino è esposta nell’Istituzione della religione cristiana, pubblicata nel 1536. Egli, partendo dalla dottrina di Lutero della salvezza per sola grazia, teorizza la doppia predestinazione, vi sono infatti coloro che sono destinati alla dannazione eterna e coloro destinati alla salvezza, in base alla volontà divina. Calvino è quindi d’accordo con Lutero, nella negazione del libero arbitrio, dato che anch’egli pensa che gli uomini non abbiano il libero arbitrio, a causa del peccato originale, ma anzi, tendono al male, non essendo in grado di operare il bene prima dell’intervento della grazie divina. Esistono inoltre dei segni che testimoniano al fedele di essere stato raggiunto dalla grazia divina. Il principale è il successo negli affari e nel lavoro, perché tramite il lavoro, che è una vocazione, una forma di preghiera, l’uomo glorifica Dio, ed esprime se stesso, e la conseguenza del successo e della ricchezza sono la prova del favore divino. Il calvinismo si diffuse in tutta l’Europa, in particolare tra la classe borghese e i ceti imprenditoriali. Su ciò, Max Weber, un sociologo tedesco, scrisse l’Etica protestante e lo spirito del capitalismo, dove individua nell’etica protestante, la mentalità del capitalismo, in cui la ricerca del profitto è un obbiettivo da perseguire, il lavoro infatti nel calvinismo, viene esaltato come una vocazione, che porta alla ricchezza, prodotta dall’impegno attivo, ma anche alla sobrietà e al risparmio, che si contrappongono al lusso e allo sperpero.
Hai bisogno di aiuto in Filosofia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email