Genius 3813 punti

Francesco Bacone

Cenni biografici
Francesco Bacone nacque a Londra nel 1561, da famiglia aristocratica. La sua formazione si incentrò sullo studio di materie giuridiche e trascorre alcuni anni in Francia al seguito dell’ambasciatore inglese. Tornato in patria a causa della morte del padre, intraprese la carriera politica, conseguendo incarichi sempre più elevati, grazie anche alla sua natura di uomo senza scrupoli, corrotto e avido di denaro. Divenne prima avvocato, poi generale e infine cancelliere, cioè Primo Ministro. Però, mentre era all’apice della fortuna politica, viene accusato di corruzione. Dovette riconoscersi colpevole di corruzione, fu sospeso dalle funzioni e condannato a un'ammenda (risarcimento) e al carcere. Ma grazie all’appartenenza all’aristocrazia le sue pene vennero condonate, ma dovette ritirarsi a vita privata, finché nel 1626 morì per bronchite.

Opere
Tra le opere più importanti vanno ricordate il "Novum Organon", pubblicata nel 1621, che parla del nuovo atteggiamento dell’intellettuale che si contrappone a ciò che dice Aristotele nella sua opera e la "Nuova Atlantide", pubblicata postuma, che è un opera politica che si prospetta una città governata dagli scienziati, che mettono al servizio della comunità la loro intelligenza che gli permette di fare tante invenzioni. La città prospettata da Bacone è una città moderna, all’insegna della creatività dell’uomo che risolve i piccoli e grandi problemi che si possono incontrare nella vita di una comunità, al contrario di quella platonica, che poneva al governo i filosofi.
Il processo induttivo: L’osservazione implica l’induzione: quel procedimento secondo il quale dal particolare si arriva all’universale.
Il processo deduttivo, invece, non parte dall’osservazione, ma da un ipotesi, quindi c’è il momento intellettivo, poi c’è il riferimento alla realtà e infine la formulazione della legge. Questo processo implica la sperimentazione.

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Medievale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email