Ominide 757 punti

Scuola ionica-Talete



I primi filosofi provenivano dalla Ionia (regione sulle coste dell’attuale Turchia), la cui città principale era Mileto. Mileto era una grande polis e proprio qui visse fra il 640 a.C./625 a.C. e il 548 a.C./545 a.C. Talete, un personaggio molto importante. Egli fu un politico (ha governato e riformato le leggi), un matematico (è stato anche uno dei primi a studiare le proprietà dei magneti) e un importante pensatore. È considerato infatti dai filosofi greci uno dei primissimi filosofi, uno dei primi che hanno dato origine alla filosofia. In realtà non sappiamo quasi nulla di lui, ma ciò che lo rende così importante è il fatto che egli fu il primo a cercare un Archè = Principio. Lui voleva trovare il principio del cosmo, ricerca che però può rivelarsi difficile e rischiosa (spesso noi per spiegare qualcosa di complesso ricorriamo al riduzionismo, cioè riduciamo una situazione o una realtà complessa a una spiegazione più semplice, a pochi semplici elementi. Il rischio è quello di semplificare troppo, ma è necessario per capire le cose.). In particolare di fronte alla questione: esiste un principio, un inizio che sta dietro a tutte le cose ? Talete rispondeva di sì e in particolare secondo lui il principio, l’arché era l’acqua: tutto veniva dall’acqua. In realtà questo non è un concetto per niente nuovo presso i greci in quell’epoca, ma la differenza sta nel fatto che Talete tenta di giustificare con la logica e dimostrare la sua affermazione. Secondo lui l’acqua era il principio di tutto, intanto perché sta alla base della vita, e senza acqua non c’è vita, e poi perché può trasformarsi, può essere solida, liquida o aeriforme e quindi può essere all’origine di tutto. Nella pancia della madre il bambino è nell’acqua. La vita e la civiltà non nascono nel deserto, ma vicino al mare e ai fiumi. Ovviamente il concetti che aveva lui dell’acqua è profondamente diverso dal nostro. Non si parlava ancora di elementi e di sostanza, per lui l’acqua era un’entità piena di vita, come per tutti i greci.
Talete è stato quindi il primo che ha detto chiaramente che per spiegare qualcosa occorre cercare un arché, un principio.
Hai bisogno di aiuto in Filosofia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email