Ominide 13 punti

Vita di Platone

Nascita: 427 a.C.
Morte: 347 a.C.
Curiosità: In realtà il vero nome di Platone è Aristocle, questo soprannome gli è stato attribuito successivamente e significa "Grande" (sia di mente che di corporatura).

Aristocle appartiene ad una grande famiglia ateniese, infatti si pensava che un suo progenitore avesse fondato Atene, proprio per questo, sin da subito, il suo destino sembra essere quello di politico.
Platone incontra Socrate (grandissimo filosofo greco) all'età di vent'anni, da quel momento Aristocle diventò un suo seguace; il maestro morì quando Platone aveva 28 anni e passarono quasi una decade a fare filosofia insieme, in questo modo Platone passò dall'essere politico a filosofo (alla morte di Socrate, Platone scrive un'opera su di lui, intitolata "Apologia di Socrate"). Questo fu un periodo complicato per Aristocle, tanto che decise di allontanarsi da Atene.
Gli venne poi proposto di aiutare il tiranno di Siracusa, Dionigi, quest'ultimo, però, si rivelò essere un violento che non voleva ascoltare i consigli di Platone, che venne successivamente imprigionato e venduto come schiavo da Dioningi stesso, poiché stufo di averlo al suo fianco alla guida della città.

Aristocle venne comprato dalla sua famiglia e tornò nella sua città natale, dove si rese conto che i politici fossero tutti degli incapaci; fu proprio in questo momento che Platone si convinse del fatto che chi governasse lo Stato avrebbe dovuto essere necessariamente un filosofo. Decise, così, di aprire una scuola filosofica di futuri politici, che chiamò "Accademia", quest'ultima continuò per secoli.
A Siracusa morì Dionigi il Vecchio e subentrò Dionigi il Giovane, così, a circa 60 anni, Aristocle ci riprova nuovamente a diventare consigliere del tiranno, ma dopo poco tempo i due litigarono e la collaborazione finì. Dione, filosofo siracusano, convince Platone a tornare ancora, nel 361 a.C., ma Dionigi copia le idee del consigliere ateniese e scrive un libro intitolato "Teorie di Dionigi"; a questo punto Platone, stufo, torna ad Atene.
Non ci sono altri rilevanti episodi puramente storici legati a Platone fino alla sua morte nel 347 a.C.

A cura di Simo

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email