Ominide 242 punti

La supremazia della ragione

I motivi della polemica Platonica sull'arte possono essere sintetizzati nei seguenti punti:
1. L'arte è diseducativa perchè propone modelli di comportamento immorali, immagini frivole e ingannatrici.
2. L'arte allontana dal vero perchè è "imitazione di imitazione", trattiene l'uomo al più basso grado di conoscenza, l'immaginazione, e dunque induce nell'errore.
3. L'arte (e la poesia in particolare) è frutto della divina ispirazione, che avvince l'animo dell'artista e attenua la capacità di tale giudizio: sia l'autore sia il fruitore dell'opera sono dominati dall'irrazionalità e soggiogati dalle passioni e dalle emozioni.

Nella condanna dell'arte si può cogliere pertanto la polemica di Platone contro la vecchia concezione dell'Educazione, incentrata essenzialmente sulla poesia e sulla mitologia, a cui va sostituito un percorso educativo che si fondi sul metodo dimostrativo e dialettico della filosofia.

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email