Aristotele

Sinolo = Unione indissolubile tra forma e materia*.
*Forma: la natura propria e la struttura che rende una qualsiasi cosa ciò che è;
* Materia: la materia è ciò di cui una cosa è fatta. Il suo strato.

La forma è un elemento attivo, la materia è un elemento passivo. La forma è la sostanza della sostanza, è ciò che permette all’individuo di esser quello che è.

Dottrina delle quattro cause

La conoscenza e la scienza nascono dalla “meraviglia” difronte all’essere: consistono nel rendersi conto della causa delle cose e per rispondere a una causa bisogna, secondo Aristotele, porsi quattro perché:

1. Causa materiale: ciò di cui una cosa è fatta, la sua materia (di che cosa è fatto ?);

2. Causa formale: l’essenza necessaria di una cosa, la sua forma (che cosa viene fatto ? Il cambiamento);

3. Causa efficiente: l’’inizio di un mutamento, l’origine di qualcosa (chi l’ha fatto ?);

4. Causa finale: lo scopo di una cosa (per qual emotivo è stata fatta).

Nei processi naturali la causa formale, efficiente e finale sono una cosa sola.

Nei processi artificiali sono invece ben distinte.

Queste quattro cause rappresentano il motivo dell’essere (il suo perché).

Aristotele connette causa e sostanza perché comprendendo la prima (la causa) si può comprendere anche a seconda (la sostanza) cioè il motivo per il quale ogni sostanza è ciò che è.


La critica delle idee platoniche

Il principio delle cose risiede nelle cose stesse e nella loro forma interiore.

Al posto delle idee (come invece fa Platone) Aristotele pone le forme.

Diversamente da Platone, che subordinava la validità dell'indagine naturale a quella delle idee immutabili, Aristotele sostiene la validità dell'indagine di ogni sostanza del mondo fisico.

Secondo Aristotele non c'è un solo aspetto del mondo fisico che non valga la pena di essere studiato.

Aristotele vede pertanto un solo mondo, quello naturale, tralasciando la divisione platonica tra mondo delle idee e mondo sensibile.

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email