Diploma scuola media: tutte le info che ti servono per ottenerlo

manliogrossi
Di manliogrossi

Quello di terza media, a differenza di quanto accadeva fino a qualche anno fa, è il primo esame della carriera scolastica di ogni studente. Ma come si arriva a conseguire il diploma di scuola media? Se hai delle curiosità e dei dubbi, non preoccuparti, in quest’articolo cercheremo di darti tutte le notizie utili per arrivare il più tranquillo possibile all’esame, o almeno è questo il nostro intento. Innanzitutto dovrai essere ammesso all’esame per conseguire il diploma di terza media. Superato questo primo scoglio, ovviamente dipende dal tuo percorso scolastico dell’ultimo anno, dovrai affrontare ben quattro prove scritte. Di queste una, è quella Invalsi. Divisa a sua volta in due parti, è decisa direttamente dal Miur, e verrà svolta contemporaneamente in tutta Italia dagli studenti che si apprestano a conseguire il diploma di scuola media inferiore. Terminate le prove scritte, arriva il momento del colloquio orale: tutte le materie che hai studiato durante l’ultimo anno di scuola saranno oggetto della prova necessaria a completare il percorso verso l’ottenimento del diploma di scuola media inferiore. Terminate tutte le prove, i professori faranno una media dei voti ottenuti ad ogni singola prova: il risultato sarà il voto che troverai scritto sul tuo diploma di scuola media inferiore. Troppe informazioni? Tranquillo, andiamo con ordine e capirai meglio tutto.

Diploma scuola media: tutto quello che devi sapere

DIPLOMA SCUOLA MEDIA, PRIMO STEP: L’AMMISSIONE ALL’ESAME

Per essere ammesso all’esame per il conseguimento del diploma di scuola media è necessario avere un voto di ammissione he vada dal 6 in su. Questo vuol dire che bisogna avere conseguito la sufficienza in tutte le materie. Nella media è calcolato anche la condotta, non solo le discipline studiate. Questo è lo step da superare per accedere all’esame che ti farà ottenere il diploma di scuola media.


DIPLOMA DI SCUOLA MEDIA: LE DATE

– A differenza dell’esame di maturità, quello per il conseguimento del diploma di scuola media inferiore non ha delle date ben precise. O meglio, come abbiamo detto prima, solo il giorno della prova Invalsi è stato deciso: il 17 giugno. Di conseguenza, è possibile ipotizzare che gli esami per conseguire il diploma di terza media possano avere inizio intorno al 13 giugno. Ogni scuola, comunque potrà decidere in autonomia l’inizio, l’importante è che rispetti il giorno della prova Invalsi. Puoi quindi chiedere ai tuoi professori la data certa di inizio dell’esame che ti farà ottenere il diploma di scuola media.


DIPLOMA MEDIE: LA PRIMA PROVA, ITALIANO

– Messa in tasca l’ammissione, il primo ostacolo da superare è la prima prova, quella di italiano. Per il diploma di terza media agli studenti è richiesto lo svolgimento di un tema, quindi nulla di nuovo rispetto a quello che hai fatto durante i compiti in classe affrontati durante l’anno. L’unica differenza riguarda il tempo, avrai ben quattro ore.


DIPLOMA DI SCUOLA MEDIA INFERIORE: LA SECONDA PROVA, LINGUA STRANIERA

– la tipologia di questa prova può essere di vario tipo: una comprensione del testo o una produzione scritta che può variare da un dialogo ad una lettera, magari indirizzata ad un pen-friend. Il tempo a tua disposizione sarà minore a quello della prima prova, ma comunque avrai tre ore. Quante cose potrai scrivere in una lettera!!!


DIPLOMA DI SCUOLA MEDIA: LA TERZA PROVA, MATEMATICA

– Dopo quella Invalsi, è forse quella più temuta. Si sa, la matematica è sempre uno scoglio un po’ difficile da superare ma non c’è da aver paura. Superate le prime due, sei quasi a metà percorso verso l’agognato diploma di scuola media inferiore. Questa prova riguarderà quesiti preparati dai tuoi docenti su geometria analitica, geometria solida, algebra, statistica e probabilità. Anche per questa prova avrai tre ore, quindi abbastanza per riflettere.


Guarda il video per capire come si svolgerà l'esame per il diploma di scuola media

LA QUARTA PROVA PER IL DIPLOMA DI SCUOLA MEDIA, L'INVALSI

– Da qualche anno è la novità degli esami per il diploma di terza media. È divisa in due parti, per ognuna avrai un tempo di svolgimento di 75 minuti e tra la prima e la seconda potrai riposarti 15 minuti. Come abbiamo detto in precedenza, questa è l’unica prova degli esami di scuola media inferiore di cui conosciamo la data: il 17 giugno.


DIPLOMA SCUOLA MEDIA: LA PROVA ORALE, LA TESINA –

Terminate le prove scritte, si passa al colloquio con tutti i docenti. Qui dovrai presentare una tesina interdisciplinare, che raggruppi quindi un argomento per ogni materia studiata durante l’anno. In questo caso, non c’è una durata prestabilita, ma tranquillo l’ultimo dei tuoi pensieri durante questa prova sarà proprio il tempo.


DIPLOMA DI SCUOLA MEDIA: IL CALCOLO DEL VOTO

Archiviato il discorso prove, dovrai attendere il voto finale del tuo esame di terza media. A calcolarlo, ovviamente, saranno i tuoi professori. Come? Semplice, ad ogni prova ti sarà assegnato un voto e la media di tutti questi voti porterà a quello finale. In caso di decimali il voto sarà arrotondato (se il tuo voto è 7.5 o superiore, sarà arrotondato per eccesso, altrimenti per difetto).


IL RITIRO DEL DIPLOMA SCUOLA MEDIA

– Arrivati a questo punto, prima di infilare costume e infradito hai un ultimo dover da compiere, ritirare il diploma di scuola media. Dovrai infatti recarti presso la segreteria della tua scuola dove ti verrà dato il frutto del tuo studio: il tanto desiderato e forse in alcuni momenti odiato diploma di scuola media inferiore. Una vota ritirato, sei pronto per un bel tuffo a mare, ovviamente prima passa a casa a conservare il diploma.


Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta