Consigli per gli esami di terza media da chi li ha già fatti

redazione
Di redazione

consigli esami di terza media

Arrivano gli esami non solo per i maturandi ma anche per voi, studenti della terza media, che dopo l’estate vi tufferete in un mondo un po’ più caotico, le superiori. Niente paura! Gli esami di terza media, sono semplici e facili da superare .
Come superare gli esami in tre facili punti:

  1. • Come preparare una tesina
    • Come superare gli scritti
    • Come superare gli orali

Come preparare una tesina?

La tesina per l’esame di terza media si sviluppa quasi come una mappa concettuale, basta scegliere l’argomento che più preferite o quello che i vostri professori vi consigliano. Dopo aver scelto l’argomento e quindi il nucleo della vostra tesina, collegate le materie a questo argomento in un modo sensato. Si trovano molte tesine anche su internet, ma vi consiglio di non copiarle. Alcune parlano di argomenti visti e rivisti, potreste annoiare i vostri professori durante l’esame orale ed è sempre meglio non farlo!
Dopo aver preparato la vostra tesina ed averla completata, fatela controllare ai vostri professori (non tutti i professori di tutte le scuole lo fanno, ma per chi può, ne approfitti!). Quindi, ripetete la vostra tesina finché non la imparate.

Come superare gli scritti?

Gli scritti dell’esame di terza media sono gli esami più facili da affrontare, ve ne accorgerete più avanti per la maturità. La prima prova scritta è il tema, di solito sono tre tracce, tutte e tre molto semplici e quasi sempre una traccia riguarda voi in prima persona: come vi siete trovati in questi tre anni di scuola, cosa vorreste fare in futuro, ecc. Più facile di così! La seconda prova scritta riguarda matematica, un’altra prova semplice basta aver studiato un minimo durante l’anno e saper cogliere i suggerimenti dei professori e dei vostri compagni. Niente panico , qualche aiuto di solito arriva sempre , ma attenti a non farvi beccare. La terza prova è lo scritto di inglese a mio parere la prova più difficile: anche per questa prova non preoccupatevi, però ricordatevi di portare il dizionario (se la scuola vi permette di portarlo)! Ultima prova scritta sono le prove Invalsi di matematica e italiano: sono uguali per tutte le scuole d'Italia e piuttosto semplici, ma qui è un po’ più difficile ricevere dei suggerimenti e, soprattutto, non sono scritte - come succede con le altre prove - dai vostri professori, che conoscono il programma svolto e il vostro livello. Tuttavia, questo non dovrebbe essere un problema.

Come superare gli orali?

Come ultima prova ci sono gli orali con una commissione quasi sempre solamente interna, cioè i vostri professori. Come detto prima ripassate la vostra tesina e anche gli altri argomenti in generale, non si sa mai meglio farsi trovare preparati, ripetete la vostra tesina più volte possibili fino a che non vi sentirete sicuri. Se siete ansiosi e timidi come me, non preoccupatevi i professori vi conoscono e cercheranno di mettervi a vostro agio, l’importante è non farsi prendere dal panico e presentare la vostra tesina. Appena entrerete vi sembrerà che il tempo non passi mai, ma in realtà non vi tratterranno molto, anche i professori non vedono l’ora che arrivino le vacanze quindi cercheranno di sbrigarsi.

Elisa D’antoni

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta