Bannato 144 punti

L'acqua

Fino a pochi anni fa l'acqua era ritenuta come una sostanza inesauribile, in effetti la quantità di acqua presente alla Terra è molto grande ma se pensiamo al qualità di questa, vengono in evidenzia i vari problemi legati alla sua conservazione.
Su una scala da 1 a 100 il 97,2% è acqua salata, contenuta negli oceani, nei mari e nei laghi salati, il resto è acqua dolce e circa i 2/3 di questa sono quasi completamente inutilizzabili perché contenuti dentro ghiacci, nevai o permafrost. L'acqua dolce presente sulla Terra è una risorsa fissa e limitata e si trova dentro fiumi, laghi e paludi, una grande quantità di questa è inaccessibile perché si trova dentro falde acquifere freatiche che contengono quasi tutta l'acqua dolce che non si presenta sotto forma di ghiaccio.
Quando le persone vengono a contatto con un reddito di vita maggiore, il loro stile di vita migliora e di conseguenza i consumi tra le pareti domestiche aumentano. La maggior parte dell'acqua utilizzata nelle città serve a rifornire edifici e zone residenziali ma questo non è un lusso accessibile a tutti infatti, l'uso dell'acqua tra le pareti domestiche varia in modo drastico tra un paese e l'altro, per esempio, in Canada una persona utilizza circa 800 litri di acqua al giorno, invece, in Etiopia una persona ne utilizza poco più di uno al giorno.

L'acqua oltre che tra le pareti domestiche è molto utilizzata anche nelle fabbriche e nell'agricoltura. Il riso che è uno degli alimenti base di molte culture asiatiche ha bisogno di circa 2.300 litri di acqua per produrne un chilogrammo, ma un'enorme quantità di acqua è utilizzata per produrre la carne, infatti, ne servono circa 15.500 litri per produrne un chilogrammo.
Una delle cause principali del perché l'acqua è inquinata sono gli scarichi fognari, che oltre a inquinare l'acqua portano varie malattie quali il tifo, il colera e l'epatite virale.

Hai bisogno di aiuto in Educazione Tecnica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email