Genius 7419 punti

Rapporto Bruntdland

L’energia fa quindi parte della nostra vita quotidiana: Noi ne dipendiamo per il nostro riscaldamento, per il nostro spostamento e per far funzionare le nostre industrie. Ma ci sono 2 problemi: I combustibili fossili, che ancora oggi assicurano l’approviggionamento dell’energia, sono sempre più rari e sfortunatamente questi sono una delle principali cause del riscaldamento planetario. Ecco perchè i capi degli stati dell’unione europea hanno messo in movimento una politica integrata sull’energia e sull’ambiente che si volge alla riduzione dell’utilizzo dei combustibili fossili, e allo sviluppo delle energie alternative rinnovabili. Noi non arriviamo a capire il concetto di sviluppo duraturo... Chi doveva occuparsi di questo tema? Io! Ho trovato tante informazioni interessanti durante la mia ricerca sull’inquinamento. Noi ti ascoltiamo... Cosa puoi dirci su questo? Io ho consultato internet, questo tema è apparso per la prima volta durante gli anni 80 all’interno di un rapporto delle Nazioni Unite, il rapporto Brundtland.

Chi doveva occuparsi di questo tema? Io! Ho trovato tante informazioni interessanti durante la mia ricerca sull’inquinamento. Noi ti ascoltiamo. Cosa puoi dirci su questo? Io ho consultato internet, questo tema è apparso per la prima volta durante gli anni 80 all’interno di un rapporto delle Nazioni Unite, il rapporto Brundtland. In breve, il concetto alla base dello sviluppo continuo è che il progresso economico e sociale non deve mettere in pericolo la vita e le possibilità di crescita delle generazioni future. Il principio della protezione dell’ambiente è fondamentale sia sul piano del rispetto della natura sia sul piano dei diritti dell’uomo sulla gestione delle risorse naturali. Questo problema non concerne solamente le grandi industrie, ogni cittadino ha il proprio ruolo

Hai bisogno di aiuto in Educazione Tecnica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email