Scopo delle scienze motorie e sportive (SMS) è formare allievi fisicamente educati,vale a dire studenti che abbiano compreso l'importanza di assegnare all'attività fisica un ruolo centrale nella propria vita,sia a scuola che fuori.
Grazie a questa disciplina, che ti permette di sperimentare una vasta gamma di attività sia fisiche che sportive, il movimento diventerà per te una piacevole abitudine che ti accompagnerà sempre , aiutandoti inoltre a preservare salute e benessere.
All'interno del curricolo scolastico, le scienze motorie e sportive sono l'unica materia che si occupa di questi aspetti .
Essa è quindi una disciplina speciale, originale e non sostituibile.
Attraverso le esperienze motorie vissute diventerai consapevole della tua unicità, padrone delle tue capacità e conosci dei tuoi limiti , autonomo nel formulare obiettivi e nello scegliere i mezzi per raggiungerli.

Per questa ragione non devi considerare l'ora di scienze motoria e sportiva un semplice momento di svago, ma come l'occasione in cui puoi vivere esperienze significative , altrove difficilmente realizzabili,che ti permettono di realizzare le tue potenzialità,integrando in modo armonico mente e corpo.
In questi anni dovrei imparare a usare le conoscenze e le abilità che hai acquistato rispetto a un argomento in situazioni nuove e complesse, mettendo in gioco tutte le tue esperienze personali .
Inoltre le scienze motorie e sportive ,al pari delle altre materie contribuiscono al cammino verso l'acquisizione si una serie di importanti competenze (per questo definite chiave)di cittadinanza.
Esse hanno lo scopo di prepararti a diventare un cittadino responsabile e consapevole.

Hai bisogno di aiuto in Educazione Fisica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove