LorD799 di LorD799
Ominide 649 punti

Alterazioni e traumi dell’apparato articolare


1.Lesione dei legamenti


I legamenti sono strutture di stabilizzazione fondamentali per il buon funzionamento delle articolazioni. La loro lesione è difficile da evidenziare. Non bisogna aspettare mesi per andare a farsi controllare perché il danno potrebbe essere permanente. L’ortopedico consiglia di fare una visita 5-10 giorni dopo il trauma e fare la radiografia, l’ecografia, la TAC e la risonanza magnetica.


2.Artrosi e artrite


L’artrosi è una malattia degenerativa che colpisce le articolazioni e determina un deterioramento delle cartilagini e infiammazioni ai nervi e ai tessuti. Le cause sono:
- Fattori ereditari;
- Condizioni climatiche;
- Età;
- Sovrappeso;
- Usura;
- Malformazioni;
Le articolazioni più a rischio sono quella del ginocchio, dell’anca e tra le vertebre del rachide. Si manifesta con dolore, gonfiore e rigidità del movimento.
L’artrite e una malattia infettivo-infiammatoria che colpisce le articolazioni e si manifesta con gonfiore, dolore e arrossamento. Può causare gravi deformazioni permanenti alle articolazioni.


3.Distorsione


La distorsione si verifica quando un’articolazione subisce una lesione senza perdita di contatto tra capi articolari in seguito ad un trauma diretto o indiretto. Le forze che la determinano sono quelle di rotazione associate a movimenti di massima estensione o di brusca flessione. Si manifesta con dolore o tumefazione. Bisogna immobilizzare l’arto e applicare impacchi freddi.
Hai bisogno di aiuto in Educazione Fisica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email