Ominide 1489 punti

Centre Pompidou


L’edificio che rappresenta al meglio questa corrente è il Centre national d’art et de culture Georges Pompidou (“Centro nazionale d’arte e di cultura Georges Pompidou”, 1971-77) di Parigi. Realizzato su progetto dell’allora giovane architetto genovese Renzo Piano (1937) e del londinese Richard Rogers (1933), il nuovo centro culturale parigino è oggi uno dei monumenti cittadini più ammirati.
Il concorso prevedeva la realizzazione di un complesso capace di divenire il nuovo centro dell’arte contemporanea francese, costituito da un museo, una biblioteca, una libreria, sale per proiezioni e spettacoli, aule per la didattica. L’edificio è un parallelepipedo di vetro lungo circa 140 metri, alto 50 metri, ingabbiato da una trama di tubi metallici colorati, che costituiscono il sistema insieme strutturale e impiantistico della costruzione. La rete dei condotti è infatti “riversata” all’esterno fino a divenire l’elemento caratteristico dell’estetica delle facciate.
Il lungo prospetto principale è scandito dalla scala mobile continua, una galleria trasparente coperta, che garantisce l’accesso ai diversi piani e che offre ai visitatori una”visione eccezionale e progressiva della città dall’alto. Una piazza pubblica è creata sfruttando il declivio del terreno, in modo da invitare all’ingresso e attenuare l’impatto della nuova costruzione sul contesto circostante, caratterizzato dal tessuto edilizio minuto della Parigi storica.
Sul retro, il telaio strutturale in tubi di acciaio è interrotto dalla presenza di tubature di diversi colori, la cui scelta denuncia una diversa funzione: il giallo per l’impianto elettrico, il verde per l’acqua, il blu per l’aria e il rosso per la distribuzione verticale (ascensori e scale mobili). Questa ingegnosa soluzione permette di "liberare” dal sistema degli impianti l’interno dell’edificio, destinandolo interamente a spazio espositivo.
Hai bisogno di aiuto in Educazione Artistica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email