Ominide 2487 punti

Caraviggio: I bari

Caravaggio rivoluziona la pittura di genere poiché trae spunto dalla realtà quotidiana. In questo dipinto vediamo un giovane, dall'aspetto per bene, mentre si fa abbindolare da due bari al gioco due bari al gioco delle carte. I due sono complici: il primo è intento al gioco mentre il secondo (alle spalle del ragazzo) suggerisce al compare le mosse da fare. Il giovane sprovveduto, infatti, non si accorge che chi ha di fronte sta sfilando da una tasca segreta la carta vincente.
Caravaggio riesce a contrapporre, allo sguardo tranquillo della vittima, la posa spavalda di chi lo sta ingannando. Il dipinto ha una sua morale: per gli animi semplici il gioco può diventare uno strumento di rovina.
DATA: 1594-1595
TECNICA: Olia su tela
DIMENSIONI: 94x131 cm
COLLOCAZIONE: Fort Worth (Stati Uniti), Kimbell Art Museum.

Hai bisogno di aiuto in Educazione Artistica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email