Ominide 1577 punti
Il regolamento delle vendite

Il regolamento delle vendite, come il pagamento degli acquisti, può svolgersi seguendo diverse modalità. Se non ci sono eventuali ribassi passivi concessi al cliente, per riscuotere una fattura di vendita si presenta una sola permutazione finanziaria, quindi i valori che si muovono sono solamente valori finanziari che si trovano nello stato patrimoniale.

La prima modalità di pagamento è quella del denaro contante, anche se è sempre meno utilizzata.
* Scritture contabili (D=Dare) e (A=avere):
(D) denaro in cassa
(A) crediti v/clienti

Vengono anche usati per pagare una fattura gli assegni bancari e gli assegni circolari che possono essere emessi o fatti emettere direttamente per il venditore oppure possono essere stati girati a lui.

* Scritture contabili(D=Dare) e (A=avere):
(D) assegni in cassa
(A) crediti v/clienti

Uno dei metodi più utilizzati, oggigiorno, è quello dei bonifici bancari o anche chiamati giroconti.
* Scritture contabili (D=Dare) e (A=avere):
(D) banca c/c
(A) crediti v/clienti

Un’altra modalità di regolamento per le fatture è rappresentata dalle Ri.Ba (Ricevute bancarie elettroniche).

Nel caso in cui siano presenti ribassi passivi nei confronti del cliente, questi verranno utilizzati “girandoli” ai crediti del cliente.
* Scritture contabili (D=Dare) e (A=avere):
(D) assegni in cassa
(D) abbuoni e ribassi passivi
(A) crediti v/clienti

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email