Ominide 564 punti

L'oligopolio e le concentrazioni


L’oligopolio


L’oligopolio è caratterizzato da pochi offerenti che sono in grado di agire sul costo di produzione e sul prezzo. Gli offerenti sono grandi imprese che possono escludere dal mercato le attività delle rivali meno competitive. Il prezzo dipende dalle strategie adottate dagli offerenti. L’oligopolio è la forma di mercato caratterizzata dalla presenza di poche imprese che offrono beni omogenei a cui corrispondono dei prezzi. Esiste l’oligopolio perfetto e l’oligopolio imperfetto. Nel primo le imprese offrono prodotti omogenei, nel secondo le imprese offrono prodotti differenti per caratteristiche esteriori.

Le concentrazioni


Gli oligopolisti possono dar vita a cartelli o trust, patti che consentono di ottenere profitti superiori rispetto a quelli che potrebbe conseguire se agisse in concorrenza con gli altri. Il cartello è un accordo tra imprese operanti nello stesso settore per spartirsi il mercato. Il trust è un gruppo di imprese legate da forme di proprietà comune. Nel trust le imprese che ne fanno parte possono operare in diversi settori. La concentrazione industriale può essere: orizzontale se le imprese del gruppo operano nello stesso settore. Verticale se il gruppo controlla tutte le fasi produttive della materia prima.
Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email