Ominide 4157 punti

Monopolio assoluto


La forma di mercato del monopolio assoluto ha alcune caratteristiche, ovvero:
• La concentrazione dell’offerta ovvero la presenza di una sola impresa di grande dimensione e nessun’altra impresa può entrare nel mercato, in questa situazione ci sono tanti acquirenti
• L’unicità del bene offerto: il bene offerto è unico e non esistono beni surrogati che lo possano sostituire
• La determinazione del prezzo cioè l’impresa è in grado di determinare il prezzo del bene senza essere condizionata dalle richieste di mercato

Esistono vari tipi di monopolio, cioè:
• Naturale, quando c’è il possesso esclusivo di una determinata risorsa
• Legale, quando c’è il possesso di un brevetto o di una concessione amministrativa
• Di fatto, quando un’impresa è prevalsa sulla concorrenza

Inoltre il monopolio può essere di due tipi:
• Privato se l’imprenditore è un’impresa privata
• Pubblico se il ruolo di monopolista lo ha lo stato, si può suddividere a sua volta in
• Monopolio fiscale quando lo scopo è quello di realizzare un’entrata fiscale (le tariffe sono più alte dei costi di produzione) à es.
giochi, lotteria, tabacco
• Monopolio sociale quando lo scopo è quello di assicurare beni e servizi di primaria importanza (ovvero le tariffe sono più basse dei costi di produzione)

Naturalmente poiché il monopolio assoluto è una forma di mercato pura non esiste in realtà.
Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email