Ominide 7321 punti

Il mercato finanziario

Il mercato finanziario comprende l’insieme delle contrattazioni di prestiti e di altri mezzi finanziari a media e lunga scadenza.
Vi è incontro tra domanda e offerta attraverso:
• L’intermediazione delle banche, che raccolgono i risparmi delle famiglie e concedono prestiti a lunga scadenza alle imprese.
• L’offerta ai risparmiatori di titoli pubblici emessi dallo Stato e di azioni e obbligazioni emessi dalle società commerciali.

L’insieme delle vendite e degli acquisti di nuovi titoli costituisce il mercato primario e il prezzo è chiamato tasso medio all’emissione.
L’insieme delle negoziazioni dei titoli già in circolazione costituisce il mercato secondario e il prezzo è chiamato rendimento medio effettivo.
Il mercato secondario si divide in mercato regolamentato e mercato non regolamento e la differenza sta nel fatto che il mercato regolamentato è soggetto a norme specifiche, diversamente dall’altro.

La Borsa valori è il mercato regolamentato dove avvengono le negoziazioni di titoli. La Borsa valori svolge importanti funzioni, ovvero:
• Funzione di liquidità, dal momento che i possessori di titoli possono venderli agevolmente ottenendo la moneta contante di cui hanno bisogno;
• Funzione di investimento, dal momento che offre ai risparmiatori la scelta tra un’ampia gamma di titoli;
• Funzione di finanziamento, dal momento che finanza il sistema produttivo e il deficit di bilancio dello Stato attraverso la vendita di titoli privati e pubblici.
La Borsa, per far sì che funzioni, rispetta alcune regole fondamentali:
• Trasparenza (informazioni veritiere sulle società quotate)
• Spessore (gli scambisti devono essere numerosi in modo che chiunque possa trovare una controparte a cui vendere o da cui acquistare)
• Solidità (gli scambisti devono essere consistenti in modo che una modesta variazione nell’offerta o nella domanda non determini brusche variazioni nei prezzi)
• Efficienza (i costi delle transazioni devono essere minimi)

Gli intermediari di borsa, regolati dalla legge, sono imprese di investimento o banche, tra le imprese di investimento sono comprese le Società di intermediazione mobiliare, le imprese di investimento comunitarie e le imprese di investimento extracomunitarie.

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email