Video appunto: Decisioni dell’imprenditore

Le decisioni dell’Imprenditore





L'offerta deriva dal comportamento delle imprese, ovvero degli imprenditori, ai quali competono le decisioni relative all'organizzazione della produzione. Queste riguardano insieme:
• il volume della produzione;
• le tecniche da impiegare nel processo produttivo;
• il prezzo a cui vendere le merci.


Per quanto riguarda invece la scelta del tipo di beni da produrre, dobbiamo precisare che generalmente, nelle economie di mercato, l'imprenditore produce ciò che viene domandato dai consumatori, i quali, scelgono i prodotti che massimizzano il loro benessere.
Nelle economie di mercato, dunque, vale il principio della sovranità del consumatore, in base al quale sono le imprese ad adattarsi alla domanda e non viceversa.
Normalmente, infatti, le imprese sono dotate di apparati produttivi in grado di produrre una quantità di merce maggiore di quella richiesta dai consumatori; ciò genera altresì una competizione tra le imprese per accaparrarsi quote di mercato.
I consumatori domandano beni e servizi; le imprese li producono. Gli imprenditori sono mossi nella loro attività dal profitto, per cui cercano di produrre i beni desiderati dai consumatori nella quantità e con la tecnica produttiva che massimizza la differenza tra costi sostenuti e ricavi percepiti.

La teoria della produzione si occupa proprio di mostrare come i beni vengano prodotti e a quali prezzi essi possano essere utilmente venduti da parte delle imprese.