gio9567 di gio9567
Ominide 806 punti

Sottofondazioni

Le sottofondazioni vengono effettuate per assicurare la stabilità di vecchie strutture; per poterle realizzare bisogna costruire una fondazione sotto una già esistente, ma che, dopo anni non riuesce a eseguire più al meglio i propri compiti statici mettendo a rischio l'incolumità della struttura. Questo tipo di sottofondazione viene eseguito mediante il puntellamento. Esso consiste nello scavare di un metro sotto la vecchia fondazione e nel costruirne un' altra con mattoni pieni e malta oppure in cemento armato la quale va a sostituire e rafforzare la struttura precedente.

Nel caso in cui vi sono dei carichi più pesanti si usa il palo mega avente diametro da 23 a 45 centimetri o quadrati con lato da 45 cm ;
In tal caso per poter relizzare la fondazione viene eseguito un procedimento diverso dal precedente e può essere cosi di seguito brevemente descritto :

-si scava mettendo a nudo la struttura e si applica una piastra di ripartizione in acciaio o in cemento armato;
- Si scava una piccola parte di terreno per inserire uno o due martinetti e la prima porzione di palo terminante a punta;
- si affonda il palo con la pressione del martinetto;
- si prosegue fino alla profondità necessaria; le sezioni del palo sono collegate tra loro mediante un tondino di acciaio.

Hai bisogno di aiuto in Architettura, Disegno e grafica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email