Video appunto: Parchi Urbani

Parchi Urbani



Nei parchi urbani è molto importante l’aspetto della manutenzione. Infatti in questi luoghi, per evitare che i costi per la manutenzione siano eccessivi è necessario scegliere delle specie per le quali gli interventi dopo l’impianto siano pochi o addirittura trascurati.
Bisogna scegliere le specie anche in base allo spazio in cui queste piante si trovano e anche in base alla funzione per cui le piante sono state destinate.


Nei parchi urbani bisogna anche considerare gli effetti negativi dell’urbanizzazione, che può comportare per esempio: un aumento delle temperatura e anche l’ inquinamento.
Le piante scelte infatti devono resistere ad alti livelli di inquinamento, e devono consentire a fare un "disinquinamento" dell’ambiente urbano.

Le piante che riescono ad adattarsi meglio a diversi tipi di stress sono le piante autoctone, anche se spesso queste non sono molto ornamentali. Spesso il requisito di ornamentalità è soddisfatto dalle piante esotiche.
Si possono anche usare piante alloctone, come nel caso del paesaggio mediterraneo; tra queste si può trovare per esempio il fico d’India o la palma.