Elo1218 di Elo1218
Ominide 3669 punti

Concetto di Parco, di Giardino e di Verde


Con il termine Parco si intende un terreno boscoso ed esteso, di solito recintato ed adibito ad usi particolari; con questo termine si può intendere anche un giardino molto grande abbondantemente alberato, che può essere sia privato ma anche pubblico.
Si può definire anche il “Parco Nazionale”, cioè una zona che per i suoi caratteri geologici, floristici e faunistici viene tutelata da apposite leggi per impedire che l’attività umana possa alterare questa zona.


Il Giardino è un terreno con colture erbacee e arboree di tipo ornamentale.

La differenza tra parco e giardino è che: nel concetto di parco prevale soprattutto l’aspetto dell’estensione della superficie, invece nel concetto di giardino prevale l’aspetto dell'ornamentalità.

In questo contesto bisogna definire il “Verde”, cioè la vegetazione; con questo termine si intende anche una zona ricca di prati, alberi e vegetazione in genere.
Tra i diversi tipi di verde possiamo trovare:
Verde Pubblico: in una città il verde pubblico è l’insieme delle aree che sono destinate a parco o a giardino dal piano regolatore;
Verde Attrezzato: nei giardini e nei parchi pubblici il verde attrezzato è un’area fornita di attrezzature fisse per attività sportive e ricreative, specialmente per bambini;
Verde Urbano: è uno spazio aperto interessato, in tutto o in parte, dalla vegetazione. Il verde urbano può essere: “di pietra”, come nel caso di piazze e di vie pedonali; o “d’acqua”, come nel caso di un canale o di un fiume.
Hai bisogno di aiuto in Architettura, Disegno e grafica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email