Ominide 8039 punti

Lo Stato


Lo possiamo definire come un'organizzazione, un modo di stare insieme di uomini e cose; esso ha una forza enorme superiore a quella di ognuno di noi. Lo Stato viene definito come:
-popolo
-Territorio
-sovranità
Il popolo è l'insieme dei cittadini che sono legati allo Stato dal vincolo di cittadinanza; i singoli individui sono chiamati cittadini; questi ultimi possono acquistare la cittadinanza per: diritto di sangue(nato da genitori italiani); diritto di luogo (chi nasce in Italia da genitori ignoti o da genitori apolidi o stranieri); diritto di matrimonio ( se un cittadino straniero sta sei mesi in Italia prima della celebrazione del matrimonio o sta tre anni dopo il matrimonio). Gli stranieri sono quelle persone che hanno la status di cittadino di uno Stato diverso. La legge impone agli stranieri condizioni e limitazioni. Dobbiamo distinguere stranieri che provengono dai paesi dell'Unione Europea e gli "extracomunitari". I primi hanno gli stessi diritti mentre i secondi devono avere il visto d'ingresso e se intendono restare in Italia devono avere il permesso di soggiorno. Dopo qualche anno di soggiorno può ottenere la varta di soggiorno.
Il territorio è l'elemento che determina il confine con gli altri Stati. Esso è composto da:
-Superficie terrestre compresa entro i confini;
-Acque territoriali. E' la fascia di mare fino a 12 miglia dalla costa;
-Spazio aereo nel limite dell'atmosfera e del sottosuolo;
-Navi-aerei dello Stato.Anche se si trovano fuori dal mare e dallo spazio aereo dello Stato.
Perchè ci sia lo Stato deve esistere un'autorità riconosciuta che sia in grado di adottare le leggi e giudicare chi le viola. Esistono Stati dittatoriali, democratici, che però hanno tutti elementi comuni, poichè sono sovrani e hanno personalità giurdica. Nel caso della sovranità lo Stato è la massima autorità. La sovranità dipende dal tipo di Stato poichè se c'è la monarchia è il re; se c'è la dittatura è il dittatore e se c'è la democrazia è il popolo.
Nel caso della personalità giuridica lo Stato è titolare di poteri e doveri nei confronti dei suoi cittadini. Per funzionare deve avvalersi di persone fisiche. Queste persone che agiscono in nome e per conto dello Stato si chiamano funzionari e sono dotati di capacità di agire.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email