Ominide 12 punti

Safety e Security


Tutti gli enti aeronautici devono affrontare quotidianamente il problema della sicurezza che nella terminologia tecnica inglese si riferisce a due diversi significati; safety e security. Dal punto di vista giuridico occorre distinguere i due aspetti: nella SA rileva prevalentemente il profilo della colpa, inteso come imperizia, imprudenza e negligenza (in violazione del cosiddetto dovere di diligenza media e ordinaria); nella SE invece rileva il cosiddetto dolo (cioè la coscienza e volontà di porre in essere condotte antigiuridiche).


La SA, inoltre, riguarda il corretto svolgimento delle attività di conduzione e manutenzione e progettazione dell’a/m. E’ noto che le fasi critiche di un volo richiedano un maggiore sforzo sul sistema propulsivo e alle strutture dell’a/m e quindi possono essere individuate nel decollo e nell’ atterraggio. A livello statistico il maggior numero di incidenti riguarda queste due fasi del volo. Per altro i difetti di progettazione influenzano la sicurezza come accaduto nel caso dell’aeromobile de Havilland Comet realizzato come oblò quadrati che si rivelò tragicamente in adatto al volo pressurizzato perché in corrispondenza degli spigoli dei finestrini agivano forze che portavano all’esplosione in volo come nel caso di alcuni esemplari.
Altri aspetti che incidono sulla SA derivano da condotte colpose relativamente alla manutenzione (errori di origine umana e meccanici) nonché la meteorologia relativamente a situazioni climatiche quali vento, ghiaccio e nebbia, non mancano gli inconvenienti più noti a piloti e passeggeri legati all’impatto con volatili di media taglia.
Oltre alle componenti strettamente tecniche esistono anche comportamenti colposi dovuti a cattiva comunicazione nonché all’inosservanza.
La SE, invece, si occupa della sicurezza intesa come prevenzione di atti illeciti attraverso l’adozione di misure tecniche idonee a rilevare la presenza di sostanze illecite come accade nel caso dei raggi x, delle unità cinofile, e degli “sniffers” cioè annusatori che aspirano l’aria circostante passeggeri e bagagli.
Mentre la SA riguarda prevalentemente la navigazione aerea nei suoi aspetti, la SE riguarda l’intera organizzazione del trasporto aereo, guardando non solo a cosa avviene a bordo dell’a/m ma anche e soprattutto a ciò che avviene all’interno e all’esterno degli aeroporti occupandosi non solo dei passeggeri e dei bagagli ma estendendo i controlli anche ai visitatori delle aree interessate con telecamere e droni di sorveglianza. Sul piano giuridico e organizzativo i controlli di sicurezza dal 2009 in Italia dipendono quasi esclusivamente dall’ENAV.
A livello internazionale la sicurezza è garantita dalle regole basate sulle raccomandazioni contenuti negli allegati tecnici alla convenzione di Chicago. L’ENAC procede alla redazione, attivazione e aggiornamento del cosiddetto programma nazionale per la sicurezza dell’Aviazione civile e per il controllo di qualità della stessa. L’ENAC si avvale del comitato interministeriale per la sicurezza dei trasporti aerei e degli aeroporti (CISA) nonché a livello locale dell’attività svolta dai nuclei ispettivi aeroportuali. Inoltre occorre tener presente che in materia di sicurezza un ruolo importante spetta al gestore aeroportuale in quanto qualsiasi danno subito dai passeggeri prima della consegna della carta d’imbarco all’interno dell’aeroporto, non rientra della responsabilità del vettore ma quella del gestore.
Dal punto di vista giuridico l’aspetto più problematico è quello del rapporto tra il principio della privacy e il principio della sicurezza perché le esigenze di tutela dei passeggeri possono essere garantite solo se vengono controllate in maniera approfondita i movimenti dei passeggeri da un luogo aeroportuale. In conclusione possiamo dire che la SA indica la condizione nella quale la probabilità di danni a cose e lesioni a persone è ridotta al di sotto di un livello ritenuto accettabile. Per tanto la sicurezza operativa si consegue quando i 3 fattori macchina, uomo e ambiente presentano caratteri di efficienza in grado di garantire il volo senza incidenti.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email