Le obbligazioni naturali

Le obbligazioni naturali sono doveri di carattere morale o sociale. Per esempio come i debiti di gioco, scommessa, debiti estinti per prescrizione.
Se il debitore non adempie spontaneamente all'obbligazione,il creditore non può agire in giudizio per tenere l'adempimento.
Se il debitore ha adempiuto spontaneamente ed era capace di agire non può pretendere la ripetizione di quanto pagato.

Le obbligazioni si classificano in:

  • parziarie:ciascun creditore ha diritto di pretendere solo la sua parte di prestazione o ciascun debitore ha l'obbligo di eseguire solo la sua parte di prestazione(ognuno specifica la sua parte)

  • solidali:ciascun creditore ha diritto di pretendere l'intera prestazione o ciascun debitore ha l'obbligo di eseguire l'intera prestazione. Se il debitore paga l'intero debito poi ha azione di regresso nei confronti degli alti debitori pro quota.

  • Divisibili: divisa giuridicamente in più parti, probabile da un punto di vista materiale.

  • Indivisibile: la prestazione non può essere divisa
  • Semplice: ha per oggetto una sola prestazione; una specie particolare è l'obbligazione facoltativa: si ha quando il debitore può liberarsi con una prestazione diversa
  • Complessa: ha per oggetto due o più prestazioni, le quali possono essere cumulative o alternative
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email