Ominide 11989 punti

Limitazione risarcitoria dell’armatore - Differenze tra C.n. e Convenzione di Londra del 1976


La Convenzione di Londra del 1976 e il Codice della navigazione si esprimono diversamente in merito all’istituto della limitazione risarcitoria dell’armatore.
Mentre nel Codice della navigazione la somma limite è calcolata in euro, la Convenzione di Londra si serve di un’unità di misura appositamente creata dal Fondo monetario internazionale (FMI), definita «DSP (diritti speciali di prelievo)»: Un DSP equivale a un euro.
In secondo luogo, mentre il Codice riserva la possibilità di beneficiare di tale istituto esclusivamente all’armatore, la Convenzione estende questa prerogativa anche all’assicuratore, a eventuali soccorritori, ai membri dell’equipaggio e al proprietario della nave che non coincida con l’armatore.
Codice e Convenzione si differenziano anche nell’indicare il tipo di obbligazioni per le quali può essere attivato l’istituto della limitazione risarcitoria:
- il Codice accoglie il cosiddetto «principio della globalità» secondo cui la somma limite può esser invocata per tutte le obbligazioni (contrattuali ed extracontrattuali) sorte durante il viaggio;
- la Convenzione di Londra, invece, specifica che il beneficio della somma limite può essere invocata solo in caso di danni ai passeggeri (morte o lesioni personali) o ai loro bagagli e di danni arrecati durante operazioni di soccorso.
In via generale, la limitazione del debito può essere considerata una forma limitativa della responsabilità. Questa concezione ha dato origine a due dottrine distinte:
- la prima, meno seguita, considera la limitazione risarcitoria come una limitazione del debito. Sulla base di questa ipotesi, dunque, l’armatore sarebbe tenuto a rispondere del danno richiesto con l’intero patrimonio e non solo con il valore della nave, del nolo e dei proventi;
- la maggior parte degli studiosi considera però tale limitazione come una vera e propria limitazione di responsabilità dell’armatore, il quale è tenuto a rispondere del danno sulla base del valore di nave, nolo e proventi.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email