Video appunto: Impegno

Impegno



“L'impegno costituisce la fase della spesa con la quale viene riconosciuta una obbligazione giuridica di dover pagare e si individua un idoneo titolo giuridico in cui si identifica il creditore, la somma da pagare e la modalità relativa del pagamento […].
L’impegno configura ogni obbligazione giuridicamente perfezionata che dà luogo ad una spesa per l'amministrazione pubblica, registrata nelle scritture contabili nel momento in cui l'obbligazione giuridica è perfetta”.

Il bilancio prevede quindi gli impegni di spesa che sorgeranno e autorizza la PA a contrarre obbligazioni (assumere impegni) nei limiti degli stanziamenti di bilancio previsti.
Al tempo stesso, sotto il profilo della “cassa”, il bilancio prevede, autorizza e limita i pagamenti effettivi delle spese nell’anno finanziario.

Le fasi della “gestione di cassa” di un credito o di un debito corrispondono, giuridicamente, al momento del loro adempimento: il terzo debitore adempie la propria obbligazione verso lo Stato, il credito si estingue perché le somme entrano materialmente nella disponibilità dello Stato creditore; lo Stato debitore adempie le proprie obbligazioni, le somme dovute vengono effettivamente pagate dallo Stato e le risorse finanziarie escono definitivamente dalla sua disponibilità per entrare nel patrimonio del terzo creditore.