Ominide 13635 punti

Elementi costitutivi di un trattato


Nell’ambito della sua giurisprudenza, la CIG ha definito il concetto di trattato internazionale, proponendo un quadro consuntivo relativo a tutti gli elementi costitutivi di un accordo tra due o più stati.
Nel diritto internazionale vige il principio della giurisdizione volontaria: a differenza di quanto accade negli ordinamenti interni, la giurisdizione del giudice internazionale deve essere accettata sia dall’attore che dal convenuto ma può essere rimessa al giudizio della C.i
.g. solo qualora lo richieda una delle due parti. Il principio della giurisdizione volontaria è speculare al principio dell’eguaglianza sovrana fra gli stati: essendo uguali fra loro, gli stati non possono essere obbligati a sottoporre una controversia al giudizio di un tribunale internazionale che possa emettere una sentenza formalmente vincolante.
Affinché si possa dar vita a un accordo internazionale è fondamentale la presenza di due o più soggetti di diritto internazionale e La presenza di più regole condivise alle quali si vuole dare valore vincolante.
In particolare, la C.i.g. si è soffermata sull’impegno assunto dal Qatar e dalle isole del Bharein nell’incontro trilaterale (con il re dell’Arabia Saudita) tenutosi nel dicembre del 1990. Il Qatar, da parte sua, ha asserito che l’intenzione delle parti era quella di dar vita a un’intesa politica. La C.i.g., però, ritenne che dal testo relativo all’impegno reciproco si desumesse l’inequivocabile presenza di un accordo internazionale.
Non essendo presenti nel testo giuridico elementi che non lascino evincere dubbi in merito a quanto sancito, la C.i.g. non diede importanza alle supposte intenzioni avanzate dal Qatar e dalle isole Bahrein, bensì al contenuto intenzionale del documento originale.
Sulla base della sentenza del 1994 relativa alla contesa territoriale tra Qatar e isole Bahrein, la C.i.g. consolidò la posizione secondo cui, qualora un testo giuridico consenta di costruire senza elementi di debolezza la presenza di tutti i requisiti necessari per dar vita a un accordo internazionale, è come tale che il documento viene considerato.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email