Ominide 14353 punti

Concorrenza e innovazione


Chiediamoci che cosa sta alle spalle della tecnologia; che cosa rende il sistema capitalistico un meccanismo capace di produrre una pioggia continua e apparentemente inesauribile di innovazioni. Dietro a tutto ciò si cela, ancora una volta, il sistema della concorrenza. In ogni settore economico le imprese competono reciprocamente non soltanto cercando di essere efficienti, cioè cercando di utilizzare al meglio i metodi produttivi conosciuti, ma anche e soprattutto cercando di introdurre innovazioni. Un'innovazione, per esempio, di processo, consente a un'impresa di produrre a costi inferiori una data merce; l'impresa potrà così vendere quella merce a prezzi più bassi e conquistare quote di mercato; le imprese concorrenti saranno allora costrette, pena il fallimento, a imitare il comportamento della prima per poter anch'esse abbassare i prezzi; alla fine l'innovazione si sarà diffusa in tutto il settore. Nel caso dell'innovazione "di prodotto" il meccanismo è lo stesso, solo che lo stimolo iniziale non è l'abbassamento dei costi e dei prezzi ma la differenziazione e il monopolio di un bene nuovo, con gli alti profitti che ne conseguono, e la sua successiva imitazione. Lo sviluppo delle tecnologie informatiche, basate sull'utilizzo dei nuovi ritrovati elettronici (sempre maggior potenza e minor costo dei "microprocessori" che consentono di elaborare informazioni) e il collegamento con l'industria delle telecomunicazioni, è un processo innovativo che si svolge su due piani:
1. da un lato l’offerta di nuovi prodotti: personal computer, videogames, compact disc, Tv interattiva, sportelli bancomat ecc.;
2. dall’altro una rivoluzione dei processi produttivi (la robotizzazione delle fabbriche, l’automatizzazione delle attività contabili e amministrative, la progettazione su computer ecc.) che comporta un incremento continuo della produttività e una riduzione del fabbisogno di lavoro umano.
Questo processo di innovazione-diffusione si innesca continuamente in un punto o nell’altro del sistema economico, dando luogo a una corrente ininterrotta di aumenti di produttività e di comparsa di nuovi beni (o servizi).
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email