panda^^ di panda^^
Ominide 63 punti

Le telecomunicazioni

Le popolazioni umane hanno sempre cercato di comunicare tra loro in modo rapido ed efficace per favorire sia i rapporti tra le persone che le relazioni economiche. Ma è solo dalla metà dell’Ottocento che si sono rese disponibili forme di comunicazione veloci grazie a varie invenzioni, a partire dal telegrafo e dal telefono fino all’attuale sistema caratterizzato dal ruolo delle fibre ottiche e dei satelliti, dell’informatica e della telematica. Tutta questa evoluzione, avvenuta nel giro di un secolo e mezzo o poco più, non è stata soltanto di natura tecnologica: chi può ricevere e trasmettere informazioni in modo sempre più rapido ed esteso può prendere decisioni utili per controllare meglio la situazione anche da un punto di vista economico e politico. La situazione attuale è contrassegnata dallo sviluppo della telematica, telecomunicazioni + informatica, ovvero dell’alleanza tecnologica, tramite strumenti sempre più sofisticati, dell’informatica con la telefonia. All’interno del terziario avanzato o quaternario, Internet rappresenta un fatto rivoluzionario nel panorama delle telecomunicazioni. Internet, in realtà, è una cosa abbastanza semplice: ciascun computer può essere collegato a un altro per scambiare informazioni; quando due computer si collegano fra loro, si ha una connessione diretta, quanto se ne aggiungono altri si crea una rete, ossia un gruppo di computer in grado di “dialogare” fra loro.

Internet non è altro che l’insieme di tutte queste reti. Il collegamento fra i computer può avvenire in vari modi: tramite cavo telefonico, fibre ottiche, onde radio; il punto di forza del sistema sta nel fatto che, anche se si interrompono a uno o più di queste connessioni, le informazioni possono essere ugualmente scambiate sfruttando uno degli innumerevoli percorsi di collegamento fra i vari computer. Per questo motivo Internet viene definita anche la rete delle reti. Altra caratteristica importante è che Internet non è di nessuno, nel senso che non viene posseduta da un proprietario, ma è il frutto dell’efficienza di tanti singoli computer, ciascuno dei quali contribuisce all’esistenza della rete stessa. Sulla struttura di Internet si poggia la più usata rete di risorse di informazioni, il cosiddetto World Wide Web, in inglese, grande ragnatela mondiale, abbreviato come WWW o, più semplicemente, Web. Il Web permette l’accesso ad una rete immensa di informazioni basandosi essenzialmente su tre principi.

Hai bisogno di aiuto in Informatica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email