Video appunto: Canto 5 Inferno - Riassunto (6)

Canto V



In questo canto troviamo Minosse, che viene scelto da Dante come giudice delle anime. Minsose è in questo caso un esecutore della volontà divina, viene scelto per definire le pene a cui devono sottoporsi le anime: questo perché era stato un re giudeo, ed era la persona più indicata per presenziare a questo compito.